Song parody of

Sballi Ravvicinati del Terzo Tipo

by Vasco Rossi

Here's where you get creative! Use our cool song parody creator to make a totally new musical idea and lyrics for the Sballi Ravvicinati del Terzo Tipo song by Vasco Rossi.

Simply click on any word to get rhyming words suggestion to use instead of the original ones. You may also remove or alter entire lines if needed — when you're done save your work and share it with our community — have fun!

  • English English (English)
  • French Français (French)
  • Spanish Español (Spanish)

E centomila occhi si voltarono A guardare il cielo Con un sospiro leggero, Da quella parte sì, e da quella parte che Sarebbero venuti, loro L'aveva detto il vecchio pazzo Che abitava il monte Nessuno aveva dubitato Delle sue parole Avevano bisogno di loro Sarebbero venuti in volo. E centomila cuori cominciarono A sondare il cielo Con un sospiro leggero Da quella parte sì, e da quella parte Che, sarebbero venuti loro Non c'era che aspettare fino all'alba Con pazienza e rassegnazione Avrebbero risolto tutto quanto loro Senza fare il minimo rumore Avevano bisogno di loro Sarebbero venuti in volo. E centomila mani cominciarono Ad alzarsi verso il cielo Si stava già facendo giorno E non era arrivato nessuno. Non si poteva, più, aspettare invano Qualcuno già diceva Che non esistevano nemmeno Dovevano fare da loro Fu allora che presero Il volo

Done creating your parody?

Don't keep it to yourself! Save it now so you can share it with the rest of the world!

Watch the song video

Sballi Ravvicinati del Terzo Tipo

Our awesome collection of

Promoted Songs

»


Vasco Rossi tracks

On Radio Right Now

Loading...

Powered by OnRad.io


Think you know music? Test your MusicIQ here!