Lyrics.com »

Search results for 'assetate'

Yee yee! We've found 17 lyrics, 0 artists, and 0 albums matching assetate.

Year:


Filter by gender:

Lyrics:

fa, nessuno mi paga
qui non ci sono più bocche assetate
la pioggia dovunque dilaga

il freddo e la fame io sento
e sogno anni d’arsura
la gente non beve
fiume
Trova la via al mare
E come il fiume
Giungerai a me
Oltre i confini
E le terre assetate
Dici che come fiume
Come fiume
L'amore giungerà
fiume
Trova la via al mare
E come il fiume
Giungerai a me
Oltre i confini
E le terre assetate
Dici che come fiume
Come fiume
L'amore giungerà
trova la via al mare 
E come il fiume 
giungerai a me 
Oltre i confini 
e le terre assetate 
Dici che come fiume 
come fiume 
L'amore giunger
Giungerai a me

Oltre i confini
E le terre assetate
Dici che come fiume
Come fiume

L'amore giungera
L'amore
E non so piu pregare
E nell'amore non so piu
immondizia
Ho visto l'aria arroventata dal piombo
E terre assetate in troppe parti del mondo
Non è da molto che io vivo che esisto
Eppure ti giuro sono cose
di sirene
Assetate di te
E se davvero esiste un dio
Ti prego ferma tutto
Giusto il tempo di un secondo
Per ricordare ancora che non sarò da solo
E mi
A parte un frate che sa chi sono
Il cuore lo trovo lo metto a riparo
Da serpi assetate
La luce il mio faro
Fanculo lo stato
Mi sento più grande riguardo il
PURE A UOMINI E DONNE
SI STATESTIVE N'GOPP A NU TRONO ASSETATE
E JE SPEREV NGUARDANN'0ATTEEEEE
MARIKA.TU SI NA FETENTE
MARIKAE IO SO N'OMM'E NIENTE
Vento, tu che sei passato sul sobborgo
Ed hai abbeverato le colline assetate
Porta a me le cupe nuvole
Affinché le possa riempire d'acqua
Con le
a me
Oltre I confini e le terre assetate
Dici che come fiume
Come fiume...
L'amore giunger a
L'amore...
E non so più pregare
E nell'amore non so più
vecchia signora
Roma è mignotta e prendi più te
Ma è l'inferno più bello che c'è
Poveri e re, pezzenti e sovrani
Giacche assetate, colli inamidati
Vento, tu che sei passato sul sobborgo
Ed hai abbeverato le colline assetate
Porta a me le cupe nuvole
Affinché le possa riempire d'acqua
Con le
dottore, come sta?
Le posso confessare che mi piace un po' il dolore
Sa, le donne come me qui a Milano
Hanno un vizio che le porterà lontano
Assetate di
posso confessare che mi piace un po' il dolore?
Sa, le donne come me qui a Milano
Hanno un vizio che le porterà lontano
Assetate di vendetta ed
un mattino

Noi come rose assetate credimi
Rinasceremo se vuoi
Noi come gelide estate guardami
Siamo bellissimi
(I primi 60 secondi del giorno)
assetate di scarpe
Borse e cene
Tu e io come Venere e Marte
Ti ho vista al locale
Già sapevo che quando finiva avrebbe fatto male

Cos'è rimasto?

Discuss these assetate Lyrics with the community:

0 Comments

    We need you!

    Help build the largest human-edited lyrics collection on the web!

    Search for song lyrics by

    Genres

    Styles