Yin e Yang

Fulgens

0 fans

Fulgens


3:38
#1

 Watch: New Singing Lesson Videos Can Make Anyone A Great Singer

Lo sai, non racchiudo in una strofa la mia vita
Penna tra le dita
Fin quando non rimani basita
Colpita
Ferita
Finita
Lo so, rifletto troppo ma il mondo non lo permette
Parto, senza rimpianti e le mie cuffiette
È triste, lo ammetto, prevedo un futuro di marionette
Perchè
Alcune volte sai penso alla morte
Cerco risposte, non dormo la notte
Mi ascolti solo se piango su un ponte
Storie, ma quali storie
Sì, quelle storie di
Mancanza
Insignificanza
Perseveranza
Rappresentanza
Una vita sì affrontata con un tocco di eleganza, Suits
Mano per mano come da bambini
Zero limiti, solo obiettivi
Imparo a zoppicare senza lo zoppo
Dammi una bella notizia senza un purtroppo
Scrivo la mia Odissea senza un intoppo
Mi guardo allo specchio ora e penso che penso troppo
Vivo un salto nel vuoto, vuoto
Quella paura dell'ignoto, noto
Quando tutta sta gente intorno, torno
Mi fa sentire ancor più solo, solo
Mille miglia inseguo un sogno, sogno
Nato incompreso ne ho bisogno, sogno
Non so spiegare fino in fondo, fondo
Cosa ci ho in testa e lo rincorro, corro
In scena, tutti accolti
Troppe maschere, pochi volti
Che sia tragedia o commedia
Dante o DanTedua
Credimi non fa differenza, no
Chiamiamola pure ambivalenza, mask on
Perdona l'ingegno ma ormai sono abbonato
A questa mentalità da classicista disperato, mask off
Più in alto, ancora, incontri il perfezionista
È la mia dedica, olio su tela, chiamami artista
Sono quel che sono ed è solo grazie alla mia famiglia
A volte è dura mon frè, ma tra le righe meraviglia
Grazie Torino, c'è chi può e chi non può
011 Tu la Dora, io il Po, you know
Sveglio il sogno alla soglia toc toc
Passo più tardi? No
Non farò la fine di Papa Doc
Mai più perchè
Ne ho ancora 20 e guai non posso negarlo
Meglio la gloria eterna sì signor Giancarlo
Ne ho ancora 20 eddai non posso accettarlo
Per un traguardo in 30.000
Io non dimentico piazza San Carlo
Vivo un salto nel vuoto
Quella paura dell'ignoto
Quando tutta sta gente intorno
Mi fa sentire ancor più solo
Mille miglia inseguo un sogno, sogno
Nato incompreso ne ho bisogno, sogno
Non so spiegare fino in fondo, fondo
Cosa ci ho in testa e lo rincorro, corro
Vivo un salto nel vuoto, vuoto
Quella paura dell'ignoto, noto
Quando tutta sta gente intorno, torno
Mi fa sentire ancor più solo, solo
Mille miglia inseguo un sogno, sogno
Nato incompreso ne ho bisogno, sogno
Non so spiegare fino in fondo, fondo
Cosa ci ho in testa e lo rincorro, corro
Sono in ferie le mie muse
Quelle poche idee confuse
Niente scuse: you can Saiyan
Completiamoci a vicenda, Yin e Yang

 Watch: New Singing Lesson Videos Can Make Anyone A Great Singer

Written by: Marco Fulgido

Lyrics © DistroKid

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

Discuss the Yin e Yang Lyrics with the community:

0 Comments

    Citation

    Use the citation below to add these lyrics to your bibliography:

    Style:MLAChicagoAPA

    "Yin e Yang Lyrics." Lyrics.com. STANDS4 LLC, 2024. Web. 4 Mar. 2024. <https://www.lyrics.com/lyric-lf/5721657/Fulgens/Yin+e+Yang>.

    Missing lyrics by Fulgens?

    Know any other songs by Fulgens? Don't keep it to yourself!

    Watch the song video

    Yin e Yang

    473
    25     2

    Browse Lyrics.com

    Quiz

    Are you a music master?

    »
    Who of the following is not a New Zealand singer-songwriter?
    • A. Regine Velasquez
    • B. Bic Runga
    • C. BENEE
    • D. Lorde

    Free, no signup required:

    Add to Chrome

    Get instant explanation for any lyrics that hits you anywhere on the web!

    Free, no signup required:

    Add to Firefox

    Get instant explanation for any acronym or abbreviation that hits you anywhere on the web!

    Fulgens tracks

    On Radio Right Now

    Loading...

    Powered by OnRad.io


    Think you know music? Test your MusicIQ here!