Search results for i giganti by i giganti

We've found 17 lyrics, 1 artist, and 0 albums matching i giganti by i giganti:

Artists:

I Giganti


race of vibrations
Te sea of the simulation
Keep your feelings in memories
I love you especially tonight

Controllori di volo pronti per il decollo
garofano
Lei per strada e lui rubava I libri della biblioteca
E poi glieli leggeva 
Seduto sopra un cofano

Se non ti spaventerai con le mie paure
Un
strada e lui rubava I libri della biblioteca
E poi glieli leggeva seduto sopra un cofano.

Se non ti spaventerai con le mie paure,
Un giorno che mi dirai
della gente siano tanti
ci tratteremo bene e ammazzeremo anche i giganti
avremo successo lo stesso, avremo successo adesso
per successo intendo tutto
cui poggia il nostro culo 
È il padrone della festa. 

Dicono che fossero giganti, 
I primi uomini che camminavano sul mondo 
Per questo forse
essere Maciste
cuore grande cuore buono
sopravvivere ai giganti che mi lanciano i macigni
in un mondo in cui resista il technicolor
liberare i
Che il tempo asciughi tutta l'acqua sopra I marciapiedi
Che porti via dalle finestre tutte queste foglie
E la felicità ti prenda
Come un vento caldo
no
Ma solo uno ne terrò
Quello che mi dice no
Che sento e vivo in te

Se questo mondo è limitato
Conta i muri e l'infinito
Noi saremo due
Sono un buttafuori di amori infrantiSotto le mie mutande ho due coglioni giganti
Quando guardo la tele vedo facce importanti
Non capisco i discorsi
Controlli il tuo profilo, sei una data di scadenza
Perché se hai ancora tempo, c’è sempre una speranza
Tra sveglie che ci puntano e macchine che suonano
I
sei ancora la mia voce più importante

Quante volte vi ho pensati nei momenti più importanti
quando solo sopra a un palco affrontavo i miei giganti
Sono quello che vorresti dire ma non vuoi sentire mai 
Io non cerco un lieto fine ma se vivere è morire 
Allora è meglio benedire i guai

E andare
anni, frate, come una GoPro
Tutti non hanno flow
Tutti che perdono l’estro
Dentro un destro come il G.I. Joe
Hanno perso la faccia
E mo non se la
benedetto, assurdo bel paese.
Non me ne frega niente se anch' io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
coi furbi e i prepotenti da
aforismi dei saggi
Per sollevarti 21 grammi sono troppi anche per i giganti
In un angolo con mezzo fondo di beluga
Mi perdo come nel triangolo delle bermuda
record so molest the hoes buttnaked 

Youse a loser  your crappin shoulda kept it to your lonesome 

But you like  'Look everybody  I'm a silly
mentre
Io spesso mi ammalo di gioia ma quando ne comprendo I sintomi,
Mi è già passata la febbre.
A volte vorrei toccare le ore, vorrei ma non posso
Giorni