Lyrics.com »

Search results for 'da che parte stai by i corvi'

Yee yee! We've found 32 lyrics, 9 artists, and 100 albums matching da che parte stai by i corvi.


Albums:

Che Guevara: Music Inspired by the Life of Ernesto "Che" Guevara (Silvio Rodríguez) · Che Che (Abdul Raheen) · Buiguardo Piu' Che Mai...Piu' Incosciente Che Mai... (Mina) · Stella Stai (Umberto Tozzi) · Stella Stai (Umberto Tozzi) · Stai Seria Con La Faccia, Ma Però... (Paolo Conte) · Tu Comu Stai? (Trinacria) · Película Muda, Segunda Parte (Paté De Fuá) · Tô Fazendo a Minha Parte (Diogo Nogueira) · Extranjera: Segunda Parte (Dulce Maria) – and 90 other albums »


Dimmi adesso da che parte stai 
Chiaramente 
Testa o cuore tu che scelta fai 
Tutto o niente 
Simili tra noi siamo adesso o mai 
Come una
Bye bye baby bye bye hasta la vista baby Bye bye baby bye bye dimmi da che parte stai Bye bye baby bye bye hasta la vista baby (I wanna tell you bye bye
l'anima in riserva
E il cuore che non parte.

Però Giovanna io me la ricordo
Ma è un ricordo che vale dieci lire
E non c'è niente da capire.

Mia moglie ha
stai, non è così importante 
Se da che parte stai agli altri non gli frega niente 
E ti accontenterai 
Di amare inutilmente 
Facendo finta che non sei
l'anima in riserva
E il cuore che non parte.

Però Giovanna io me la ricordo
Ma è un ricordo che vale dieci lire
E non c'è niente da capire.

Mia moglie ha
immense nel mondo e nelle stanze
Gli specchi che riflettono le assenze
Le circostanze che obbligano a dire da che parte sto, da che parte stai
Tutto il
forse la terra veniva colpita da mille disgrazie
I tatuaggi sul corpo sono la storia di quello che vedo
Dovrei soltanto risponderti prego
per il mare
stelle e di satelliti
Tra I colpevoli le vittime e I superstiti
Un cane abbaia alla luna
Un uomo guarda la sua mano

Sembra quella di suo padre quando da
a mentire
A dirti che da settimane non mi chiedo come stai
E a morire se penso che un altro al mio posto
Ti scrive, lo chiami, ti vede, ridete
E andate
che cuoce pezzi di dialoghi 
Come stai quanto costa che ore sono 
Che succede che si dice chi ci crede 
E allora ci si vede 
Ci si sente soli dalla
Dio ti prego salvaci da questi giorni
Metti da parte un posto e segnati ‘sti nomi

Parli di me che vuoi (che fine farò)
Che ne sai te (che fine
Da che parte stai, stai con me tanto è uguale 
E noi restiamo qua

Tutto è cambiamento, tutto è movimento
E noi restiamo qua
Tutto è cambiamento,
Rit.: Si, sei ancora qui che ci guardi dall’altra parte della strada. Guardaci perché non ti sentiamo a te 
da qui da questa parte della
va bene così 
Per di qui per mesi e per chilometri 
finché qualcuno dice: 

Tu dov'è che stai andando, 
che siam tutti qui?* 
Io non vado da
no 
Ci siamo perdi io e te 
Tra i miei "non lo so"
Ed i tuoi "vorrei" 
Adesso in che parte del mondo sei? 
Ti fai troppi viaggi che non sono i
lette mai
sarà che ne ho paura un pò

Mi basta già il presente
mi occupa la mente
si prende tutti i giorni miei

Ma è tutto regolare
so già chi è
problemi
Quando stai nel letto e tremi
Senti il cuore che batte e ti porta da un’altra parte
Tu con chi stai? con chi passi questa notte?
Da sola al
neanche per prova
amò che grinta amò che bella sta tinta
amò ho comprato una cinta amò sei gay o fai finta?
non capisco da che parte pende Cecchi Paone
La rivoluzione sta arrivando
La rivoluzione sta arrivando
E tu da che parte stai? 
Lo scenario sta cambiando, si disegna un nuovo sfondo
E tu quale
all’hype, soldi non lo faccio mai per 
Però prendo la mia e pure la tua parte 
Aspetto la major che mi da il via e si riparte 
La noia uccide solo d’estate
Spazzato senza sosta da una forza fitta ed assidua
E di quel vento portava fiero lo stesso nome Pampero
Che correva sul sentiero della pampa argentina
crollasse
E classe media senza classe
Che ha lasciato accadesse perché voleva lei farne parte
Se non sai dove stai andando
Ricordati perché hai iniziato
ripulita se ora mangi bio
Non parlarmi del tuo tipo con cui stai da dio
Tanto non ti ha mai scopata come faccio io
La tua amica che mi odia, nulla di
capirlo, 
a volte criticarlo, qualcuno che come me ha in testa il tarlo di fare, di non stare più da parte, di usare le esperienze per comunicare arte, ed
cognato 
Che sono stai fatti a pezzi da Dio.
Mò ce l'hai con me?
Era meglio se morivo pur'io.
Il controllo del territorio non è qua, 
Pippo e Topolino